4200 miglia in solitario attraversando l’Oceano Atlantico

Susanne Beyer

Giovedì 22 Dicembre nella Sala Conferenze del nostro Istituto  la  navigatrice solitaria Susanne Beyer, appena tornata dalla minitransat, ha incontrato gli studenti del Nautico.

Susanne Beyer, genovese, ha vissuto e si è allenata nel golfo della spezia per più di anno, laureata in scienze politiche ha voluto in un secondo tempo prendere il Diploma dell’Istituto Tecnico Nautico. Una delle pochissime donne al mondo ad avere completato questa impegnativa regata, ha raccontato ai nostri studenti la sua esperienza veramente unica, i duri allenamenti, i preparativi e finalmente la navigazione in Atlantico.

la regata

La minitransat è una regata oceanica che si corre ogni due anni con partenza alla Rochelle (Francia) sulla costa atlantica  ed arrivo a Salvador de Bahia, Brasile, con una sola tappa a Madeira e si corre ogni due anni.

Regata in solitario impegnativa corsa su mini 65.50, barca a vela la cui lunghezza è appunto di 6 metri e 50 cm , un vero guscio di noce per attraversare l’Atlantico.

Un sogno realizzato e come Susanne ha detto ai nostri studenti e scritto sul suo sito citando Jhon Updike : “I sogni si realizzano; senza questa possibilità, la natura non c’inciterebbe a farne.”

Lascia un commento

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1