L’Alternanza Scuola-Lavoro una reale opportunità per condividere momenti significativi dei processi formativi fra scuole e sistema produttivo.

Conferenza Alternanza Scuola LavoroL’ALTERNAZA SCUOLA-LAVORO rappresenta una nuova metodologia didattica innovativa a disposizione delle scuole superiori, una leva importante per potenziare competenze e conoscenze, sostenere motivazioni e orientamenti e legare realmente il mondo del lavoro e quello dell’istruzione e formazione.
Queste interessanti tematiche, strategiche per le innovazioni in atto nel sistema scolastico, sono state analizzate , approfondite e discusse in un incontro-seminario svoltosi lunedì 12 marzo 2012, presso l’IIS Capellini-Sauro di La Spezia . Dopo l’apertura dei lavori da parte del Dirigente Scolastico dell’IIS Capellini-Sauro, Dott.ssa Franca Lagomarsini , sono state condivise e apprezzate le varie esperienze e le testimonianze di alunni e docenti di tutti gli istituti scolastici protagonisti di queste iniziative, registrando unanimemente gli alti livelli di soddisfazione e di effettiva acquisizione e consolidamento di competenze e conoscenze effettivamente spendibili nel mondo del lavoro.
Contributi alle analisi ed alle prospettive per queste innovative dinamiche di acquisizione e trasferimento del sapere e saper fare, sono stati dati dalla Dott.ssa Paola Sisti Assessore Istruzione e Formazione – Provincia della Spezia, dal Prof. Benedetto Maffezzini USR Liguria referente regionale Alternanza Scuola Lavoro , dalla Dott.ssa Stefania Stretti USR Liguria A. T. della Spezia, Referente provinciale Alternanza Scuola Lavoro. Molto apprezzati per disponibilità ed apertura verso nuove prospettive gli interventi dei referenti del sistema produttivo locale , Dott. Marco Raffellini Confindustria , Dott.ssa Simona Duce Camera di Commercio , Dott. Lelio Tognoli CNA Confartigianato Confcommercio.
Per analisi e approfondimenti dei diversi aspetti didattico/metodologici e delle varie fasi che delineano i percorsi di “Alternanza scuola lavoro”, molto significativo è stato l’intervento del Prof. Aldo Tropea Coordinatore della Rete Lombarda delle Scuole Alternanza –IFS, che con un’ampia visione della macroarea regionale del Nord-Est di questi emergenti sviluppi, ne ha sottolineato le ampie potenzialità formative e anche la forte valenza orientativa e di crescita complessiva dell’alunno.

Lascia un commento

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1