Stati generali delle Associazioni degli Spedizionieri, Agenti marittimi e Doganalisti del Porto della Spezia

Stati Generali
Le associazioni di spedizionieri, agenti marittimi e doganalisti, hanno convocato sabato 18 ottobre, un’assemblea pubblica dal titolo esplicativo “Prospettive del porto della Spezia”.
Numerosi i relatori che sono intervenuti agli Stati Generali delle associazioni, ognuno per ribadire l’importanza che il porto deve avere per la città, l’esempio positivo di azienda in crescita e l’eccellenza di un sistema invidiato da fuori provincia, ma che in questo preciso periodo storico deve essere oggetto di scelte proiettate verso il futuro.
Stati Generali
Gli studenti del quarto anno del corso di LOGISTICA del nostro Istituto, su invito delle associazioni, si sono recati alla Conferenza accompagnati dai proff. Silverio Mazzella e Luca Ricotta; hanno seguito gli interventi dei relatori, tutti imprenditori operanti nel settore della logistica, che hanno messo in evidenza come ci siano « molte idee che si potrebbero sviluppare intorno al porto, per farlo crescere e per cogliere quelle occasioni che lo stanno rendendo una delle realtà più positive in Italia».
Tutti si sono mostrati concordi sull’idea di un porto come sistema: non solo carico e scarico, ma la gestione delle operazioni doganali, la logistica dei magazzini retroportuali, senza demandare neppure la distribuzione delle merci. Tutte attività nelle quali i nostri diplomati del corso di LOGISTICA potrebbero inserirsi proficuamente.
Stati Generali

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1