Viaggio d’istruzione classi seconde

DSCF7037

Anche quest’anno le seconde classi del nostro istituto indirizzo Trasporti e Logistica hanno effettuato un viaggio d’istruzione scegliendo come meta Policoro. Dal 26 al 31 marzo i nostri alunni hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile presso il Circolo Aquarius, Scuola del Mare e della Vela riconosciuta dal CONI.

La struttura è nata nel 1992 con lo scopo di trasmettere agli allievi che la frequentano la passione per gli sport acquatici e l’amore ed il rispetto per il mare. Il Circolo, affiliato alla F.I.V. (Federazione Italiana Vela), è autorizzato dalla Federazione ad organizzare e svolgere l’attività di Scuola di Vela e si prefigge come obiettivo il diffondere l’arte e la cultura marinara attraverso la pratica dello sport velico. Completamente costruito in legno a 50 mt. dal mare, il villaggio è immerso nel verde della Macchia Mediterranea. Il suo Target è mirato a far avvicinare i giovani in età scolare a tutte le attività marinare, al fine di creare momenti di aggregazione con finalità educative e culturali, formative e professionali. Durante il soggiorno gli studenti hanno praticato tante discipline nautico-sportive e ludico-ricreative quali: vela, canoa, tiro con l’arco, orienteering, percorsi naturalistici per la conoscenza del territorio, educazione ambientale, passeggiate in bicicletta, giochi sportivi sulla spiaggia quali beach volley. La struttura ha messo a disposizione dei nostri studenti personale altamente qualificato e disponibile, supportato da attrezzature all’avanguardia. Andare per mare, andare a Vela è partecipare a un ambiente immenso, anch’esso vivo, è capacità di star bene con noi stessi e con gli altri. Alle esercitazioni pratiche è stato accompagnato l’approfondimento dei principi e delle regole che sono sottese alla navigazione. Tale metodologia offre allo studente la possibilità di acquisire la consapevolezza del collegamento tra le nozioni teoriche e l’utilizzazione nelle esercitazioni pratiche.
IMG_20170328_092109
Durante il loro soggiorno, inoltre, gli alunni hanno avuto la possibilità di conoscere uno dei luoghi più suggestivi delle Basilicata, il centro storico di Matera con i suoi Sassi. Dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1993, è stata candidata a Capitale Europea della Cultura per il 2019. Si tratta infatti di un insediamento umano fra i più antichi del mondo, testimonianza di come sin dalla Preistoria e fino al secolo scorso, l’uomo ha modellato il territorio ricavandone grotte e anfratti destinati a ripari per l’uomo e per i suoi animali, ma anche cisterne, frantoi, cantine, chiese, cave e case, riutilizzando il materiale di scavo per la costruzione esterna, collegando i diversi livelli con ripide scalinate che corrono sui tetti delle grotte sottostanti, elaborando così un intelligente sistema per la raccolta e la conservazione delle acque.
IMG_20170327_125325
Tutte queste esperienze hanno lasciato un segno indelebile sui nostri ragazzi che porteranno sempre con loro il ricordo di quanto vissuto durante queste giornate, in cui si sono trovati a fare i conti non solo con le proprie capacità individuali, scoprendo anche nuove potenzialità in alcuni casi, ma anche a relazionarsi con altri loro coetanei in una comune convivenza, regolamentando i loro comportamenti e imparando a contenere eventuali eccessi individuali a vantaggio della loro comunità.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1