TIVE6#semprepresenteconunsorriso dona un defibrillatore all’Istituto


Martedì 6 giugno nell’Aula Magna dell’IIS Capellini Sauro, l’Associazione “Tive6#sempreinsiemeconunsorriso” dona alla scuola un defibrillatore, in ricordo di Matteo Tivegna, spentosi nello scorso febbraio a soli 25 anni.
Alunno dell’Istituto Tecnico Capellini, era stimato dipendente della “Eugenio Montale”.
Amici e i colleghi di lavoro di Matteo, con il consenso della famiglia, hanno deciso di dar vita ad un’associazione di promozione sociale “TIVE6#semprepresenteconunsorriso”, che si propone di trasformare l’enorme dolore e senso di vuoto che la scomparsa di Matteo ha lasciato nei cuori di tutti quelli che lo conoscevano, in progetti di valore sociale e culturale per il territorio spezzino.
Tra le attività ci sono raccolte fondi e iniziative volte a finanziare la ricerca e le cure in campo medico e a sostegno delle persone affette da gravi malattie e dei loro familiari; iniziative culturali volte al riconoscimento di borse di studio finalizzate al conseguimento del diploma di scuola secondaria superiore. E ancora, progetti di promozione sportiva, in sinergia con le realtà locali in cui ha militato Matteo.
Il “1° Torneo di calcio Tive6” in ricordo di Matteo ha permesso la raccolta di oltre mille euro che saranno devoluti all’acquisto di defibrillatori per le strutture pubbliche della provincia, nell’ambito del Progetto “hertz to hearts“. Il primo defibrillatore viene donato all’Istituto Capellini-Sauro, dove Matteo si è diplomato nel 2010.
Alla consegna saranno presenti, accanto ai genitori Sonia e Fausto, Massimo Federici, sindaco di La Spezia, la dott.ssa Chiara Francesca Murgia, dirigente scolastico dell’Istituto, gli amici, i colleghi di lavoro gli insegnanti e i compagni di scuola.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1