Cinema portatore “sano” di legalità


Nonostante le difficoltà dovute alla grave situazione pandemica che si protrae ormai da diversi mesi, l’attività didattica all’interno del nostro istituto non si è mai arrestata, proseguendo con la DAD e arricchendosi di nuove modalità e strumenti. In particolare per quanto riguarda noi alunni delle classi 1^ e 2^ ATL quest’anno, con il supporto delle professoresse Quarta, Iovine e Cucciniello, abbiamo approfondito alcune tematiche affrontate nelle loro rispettive materie (Storia, Ed. alla Cittadinanza, Diritto e Scienze). Alle lezioni in DAD abbiamo aggiunto eventi ed attività di gruppo che hanno sicuramente stimolato l’interesse di noi alunni in maniera diversa. Infatti la nostra classe ha partecipato al progetto Cinema, portatore sano di LEGALITÀ, in seguito ad un gentile invito che Silvano Andreini, presidente dell’Associazione Film Club Germi di La Spezia, ha rivolto al nostro istituto. Grazie a questo coinvolgimento abbiamo avuto in un primo momento la possibilità di assistere alla proiezione del film-documento ANTROPOCENE: l’epoca umana; a seguito di questa visione il 12 marzo le due classi del Nautico sono state invitate ad una conferenza in streaming con il giornalista Dr. Marco Gisotti, esperto nel settore etica ambientale. Durante l’incontro, moderato da Francesco Crispino, docente e critico cinematografico, abbiamo avuto la possibilità di relazionarci con i nostri interlocutori, sempre molto disponibili nel rispondere alle nostre domande e riflessioni su argomenti assai rilevanti, soprattutto per il futuro di noi giovani. Abbiamo così approfondito le problematiche evidenziate nel film attraverso delle domande di carattere civico-ambientale.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1