This is default featured slide 1 title
This is default featured slide 2 title
This is default featured slide 3 title
This is default featured slide 4 title
This is default featured slide 5 title
 

Navalmeccanica

Il Perito Navalmeccanico è in grado di:

  • progettare le strutture di una nave in acciaio con l’uso del R.I.N.A.
  • eseguire disegni tecnici navali di pannelli e blocchi dello scafo sia in modo tradizionale che con il personal computer
  • seguire in cantiere la lavorazione di lamiere e profilati con programmi computerizzati (CAD/CAM)
  • studiare il comportamento della nave sia dal punto di vista statico che dinamico

Al termine del corso lo studente può:

  • inserirsi nel mondo del lavoro
    • in cantieri navali e in aziende meccaniche
    • nel settore della nautica da diporto
    • negli studi tecnici di progettazione
  • dopo l’iscrizione all’Albo della Capitaneria, gestire in proprio uno studio di disegno tecnico navale
  • frequentare qualsiasi facoltà universitaria, in particolare quelle di area tecnico-scientifica
Quadro orario settimanale della specializzazione Navalmeccanica
Materie tipo di prova orario settimanale
3ª classe 4ª classe 5ª classe
Totale ore settimanali   36 36 36
Religione – Att. alternative   1 1 1
Educazione Fisica p 2 2 2
Lingua e Lettere Italiane so 3 3 3
Storia ed Educazione Civica o 2 2 2
Lingua Straniera (Inglese) o 3 3 2
Economia Industriale ed Elementi di Diritto o 2 2
Matematica so 4(1) 3(1) 3(1)
Meccanica Applicata e Macchine* so 4 4 2
Tecnologie Navalmeccaniche op 4(4) 5(5) 5(5)
Chimica o 3(1)
Costruzioni Navali, Studi di Fabbricazione e Disegno s/gop 8(5) 8(5) 10(5)
Teoria della Nave so 2(2) 3(2) 4(3)

* Nel 5° anno solo orale Le ore tra parentesi sono di Laboratorio Le 36 ore settimanali sono di 50 minuti

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1