This is default featured slide 1 title
This is default featured slide 2 title
This is default featured slide 3 title
This is default featured slide 4 title
This is default featured slide 5 title
 

Laboratorio Tecnologico

Docente referente: Enzo Risi

[flickr-gallery mode=”tag” tags=”lab_tec”]

Ha dimensioni 40m x 7m circa

Comprende diversi Laboratori specifici, ricavati all’interno con strutture in alluminio e pannelli leggeri:

Laboratorio prove su materiali

Comprende a sua volta uno spazio destinato alle prove distruttive ed un settore destinato alle prove non distruttive.

Per le prove distruttive la dotazione comprende:

  • Macchina universale da 30 tonnellate per prove di trazione statica, compressione, flessione, taglio, piegamento
  • Macchina universale da 50 tonnellate per tutte le prove statiche + la prova di fatica a trazione pulsante
  • Macchina per prova di imbutitura Erichsen
  • Macchina per prova di fatica a flessione rotante
  • Durometro per prove Brinell e Vickers
  • Durometro per prove Rockwell
  • Pendolo di Charpy per prove di resilienza

Per le prove non distruttive la dotazione comprende:

  • Macchina per ultrasuoni – sonde varie – pezzi campione
  • Set per esecuzione prova liquidi penetranti
  • Cabina per magnetoscopia
  • Cabina a raggi X (non collegata alla rete elettrica)

Laboratorio metrologico

Comprende una serie di strumenti di misura per i controlli dimensionali di organi meccanici, filettature, ruote dentate ecc.

La dotazione comprende: calibri, micrometri, comparatori, goniometri, proiettore di profili, microscopio per misure millesimali, rugosimetro, blocchetti Joahnson.

Laboratorio di metallografia

Comprende le attrezzature necessarie per l’esame microscopico delle strutture di metalli e leghe e per l’esame delle inclusioni negli acciai.

La dotazione comprende:

  • Lucidatrice per provini metallici
  • Due microscopi metallografici a diversi ingrandimenti (fino a 2500X)
  • Sistema telecamera-monitor per l’esame collettivo del provino

Reparto trattamenti termici

Comprende le attrezzature necessarie per effettuare trattamenti termici su acciai.

La dotazione comprende:

  • Macchina per il rilievo dei punti critici degli acciai col metodo dilatometrico differenziale
  • Forno elettrico per temperature fino a 1000°C
  • Macchina Jominy per il rilievo della temprabilità di un acciaio

Reparto controllo numerico

Le macchine in dotazione entro il prossimo anno scolastico verranno trasferite e sistemate nel capannone C.A.D.-C.A.M. per costruire un unico reparto di macchine a controllo numerico, insieme al centro di lavoro.

La dotazione comprende un’isola di lavoro munita di:

  • Tornio a controllo numerico con controllo FAGOR, torretta a sei utensili e videografica
  • Fresatrice a controllo numerico con controllo FAGOR e videografica
  • Robot di trasferimento a braccio pneumatico
  • PC di immissione dati, collegato all’isola di lavoro con porta seriale

Biblioteca di reparto

È dotata di circa 200 testi divisi per settori (tecnologia generale, saldatura, macchine utensili, deformazione plastica ecc.)

I frequentatori del Laboratorio sono differenziati per i cinque settori:

Il Laboratorio prove sui materiali viene utilizzato da tutte le classi prime e seconde ad indirizzo industriale o scientifico tecnologico per le prove distruttive, mentre le prove non distruttive sono competenza dei soli corsi meccanici e navalmeccanici.

Il Laboratorio metrologico viene utilizzato, naturalmente in modo differenziato, dalle classi del biennio e dai corsi meccanici e navalmeccanici.

Il Laboratorio di metallografia, il Reparto trattamenti termici, il Reparto macchine utensili a controllo numerico sono utilizzati esclusivamente dai corsi meccanici e navalmeccanici.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1